Candidati.

Cambia il Passo

Focus.

le nostre responsabilità

Moderare la velocità è segno di civiltà.


Abbiamo reso la strada provinciale meno pericolosa regolando tre attraversamenti con semafori a chiamata e velocizzando l’uscita delle auto da via Locatelli e da via 27 Gennaio grazie ai sensori sotto asfalto. Chiedetevi, e provate a chiedere ai vostri bambini, se togliere i semafori a chiamata è una buona idea?
GUARDA LA BROCHURE

Circonvallazione Ovest, facciamo chiarezza.


Nessun progetto è stato bloccato dall'Amministrazione Forlani. Solo grazie al forte recupero dell'evasione tributaria comunale, avviato con decisione dall'Amministrazione Forlani, a breve potremmo finalmente avere tali disponibilità.
GUARDA I 5 PASSI PER LA SUA REALIZZAZIONE.

Ampliamento Scuola Primaria € 1.227.605 in arrivo per il 2019.


Oggi il Comune di Boltiere è assegnatario del finanziamento regionale (Decreto n. 16308 del 12.11.2018) Regione Lombardia 2019 di € 1.227.605 per l'edilizia scolastica. Finalmente gli alunni della primaria avranno presto una struttura scolastica degna di loro.
AGGIORNAMENTO:
con DECRETO N. 6873 del 16/05/2019 viene CONFERMATO il FINANZIAMENTO

GUARDA IL PROGETTO.

Progetti a Confronto.


EX CINEMATOGRAFO e SCUOLA DELLA MUSICA - CIMITERO - TARIFFA PUNTUALE – STAZIONE ECOLOGICA - SICUREZZA - AREA FESTE - RIFACIMENTO RAMPA CENTRO DIURNO INTEGRATO E NUOVO PORTICATO LUNGO VIA BUONARROTI
GUARDA I PROGETTI.

Cinque anni di impegno e lavoro - 2014/2019.


GUARDA GLI IMPEGNI PORTATI A TERMINE.

Per Votare.


ISTRUZIONI AL VOTO.

Appuntamenti.

calendario ultima settimana

Linee programmatiche 2019/2024.

GUARDALE TEMA PER TEMA

La Lista civica Cambia il passo in continuità, propone il Programma sottodescritto in linea con l’esperienza del governo 2014/19. I temi che saranno affrontati sono la sintesi di una visione al passo con i tempi sempre attenta alle persone e all’ambiente che le circonda. Riteniamo opportuno iniziare con alcune considerazioni nei riguardi di quegli aspetti finanziari che condizionano le scelte amministrative di ogni Comune e quindi anche del nostro. In questi ultimi anni, lo Stato ha imposto molte nuove regole e restrizioni (patti di stabilità, pareggi finanziari particolari, ecc.) che hanno fortemente condizionato la gestione delle risorse del bilancio comunale. Citiamo ad esempio l’impossibilità di assumere mutui o di utilizzare avanzi di bilancio per finanziare opere pubbliche. Una gestione attenta e ponderata delle risorse finanziarie durante il mandato 2014/2019 ci ha comunque permesso di realizzare molti degli obiettivi che ci eravamo proposti di raggiungere in questi cinque anni di governo. Ciò è stato possibile mettendo in atto alcune finalità finanziarie tra le quali, e ne siamo orgogliosi, una intensa e puntuale attività di recupero dell’evasione tributaria a livello comunale. Siamo stati così in grado di accertare cospicue somme di tributi non versati, principalmente IMU e Tassa Rifiuti, che ci hanno permesso di finanziare e quindi di continuare a fornire e di migliorare i nostri servizi ai cittadini senza dover ricorrere ad aumenti delle tariffe o delle imposte e tasse comunali. Il bilancio e la situazione finanziaria sono oggi rispettosi delle regole imposte dalla legge. Le poste in bilancio sono reali, corrette e certificate. Il rendiconto 2018 chiude con un discreto avanzo, del quale una parte può essere utilizzata subito ed il rimanente nel breve periodo per il finanziamento delle opere pubbliche inserite nel programma.

È importante ricordare che ogni azione amministrativa non può prescindere dalla reale valutazione delle risorse disponibili ed è questo il principio che ci ha ispirato nel definire il seguente programma che non contiene mirabolanti quanto irrealizzabili promesse, ma è stato stilato nel pieno rispetto dei principi contabili di una sana ed attenta gestione del bilancio.

GUARDALE TEMA PER TEMA

Oggi e Domani.

Cambia il Passo